Le vostre domande

Le domande frequenti

Sono certo che visitando il sito tu abbia ottenuto molte informazioni e ti sia fatta un’idea generale del mio approccio alla fotografia di matrimonio, del mio stile fotografico e come posso aiutarti. Se hai ancora curiosità o dubbi, di seguito troverai le risposte alle domande che mi vengono formulate più frequentemente dalle coppie di futuri sposi. Se desideri avere altre info o conoscerci personalmente, scrivimi all’indirizzo info@silviomassolo.it

“Non siamo abituati a stare davanti alla macchina fotografica, abbiamo timore di sentirci a disagio…, come faremo?”
Non preoccupatevi, il mio stile non prevede di farvi mettere in posa, le situazioni saranno molto rilassate ed informali. Dovrete solo essere
voi stessi! …al resto ci penserò io. Se desiderate approfondire, a questa pagina troverete una descizione dettagliata del metodo che adotto per ottenere fotografie spontanee.

“C’è qualcosa che caratterizza il tuo lavoro e ti distingue?”
Si…, certo…, il Metodo “Slow Wedding Photography” che ho creato per aiutare le coppie che desiderano dedicare tempo e cura all’organizzazione del servizio fotografico. Questo si traduce nel dedicare il tempo necessario per creare una relazione con le coppie ed iniziare con loro il percorso che ci permetterà di ottenere insieme le immagini che desiderano. E’ il modo in cui cerco di vivere e lavorare e credo, anche di moltissime persone che desiderano prendersi il tempo per le cose che ritengono importanti. Se queste parole risuonano in te e desideri approfondire visita questa pagina.

“Nelle foto che abbiamo visto sul sito le coppie sembrano tutte molto a loro agio. Come riesci ad ottenere questo risultato?”
Il merito del risultato fotografico “naturale” è da attribuire al Metodo di cui ho parlato poco fa, che mi permette di concretizzare i principi ed i valori di riferimento ispirati alla filosofia slow. A mio avviso il buon risultato di un servizio fotografico non è mai “solo” merito del fotografo (in questa pagina spiego il perchè), buona parte di esso infatti, è dovuto alle coppie stesse che hanno “sposato” questo approccio. Tutte loro danno un grande valore alle fotografie, perché sono consapevoli che esse rappresenteranno l’unico ricordo tangibile che resterà del loro matrimonio e permetteranno di mantenerlo nel tempo.

“Parli spesso di fotografie spontanee.., anche noi non amiamo essere ritratti in posa. Potresti darci qualche informazione in più?
Sul blog presente in questo sito web ho scritto un breve articolo che suggerisce alcuni veloci consigli a questo proposito: “La guida per avere Fotografie Spontanee al tuo Matrimonio”. Se desideri una trattazione più approfondita di questo ed altri aspetti puoi leggere la guida “Come ottenere le fotografie che desideri al tuo matrimonio”, la trovi qui.

“Teniamo molto al servizo fotografico, hai suggerimenti per evitare che esso si riveli diverso dalle nostre aspettative?
Ne avrei tantissimi. In questo articolo ho elencato i “5 consigli per evitare che il servizio di matrimonio si trasformi in un incubo”, se ti va, vai a dargli un’occhiata. Qui condivido una considerazione su tutte (a mio avviso centrale) sulla quale non ci si sofferma abbastanza a riflettere: il matrimonio è un evento importante che si celebra una volta nella vita, le fotografie non si possono ripetere e saranno l’unico prezioso ricordo che rimarrà nel tempo. Per questo è molto importante che il giorno del matrimonio scegliate di avere al vostro fianco il fotografo che sentite più vicino al vostro modo di essere. Una persona che avete riconosciuto affine per sensibilità e verso la quale è scattato qualcosa su un livello non solo professionale ma anche umano.

“Se il giorno del matrimonio piovesse? Come faremo?
Il maltempo è senza dubbio una delle preoccupazioni più grandi che accompagna la sposa fino al giorno delle nozze. Naturalmente un
matrimonio sotto la pioggia può limitare molto le possibilità di scattare fotografie, soprattutto se la cerimonia è all’esterno, ma con la giusta preparazione si può fare molto per trasformare una potenziale situazione critica in un’esperienza positiva e gratificante. In questa pagina potrai leggere alcuni veloci suggerimenti.

“Non vorremmo far attendere troppo i nostri ospiti prima del ricevimento a causa delle fotografie di coppia. Sarebbe possibile?”
Anche se apparentemente secondario, questo per me è un aspetto molto importante. Senza gli sposi infatti la festa non può avere inizio. Nel limite del possibile, pur riservando il tempo necessario per realizzare le immagini richieste dagli sposi, cerco di evitare lunghe sessioni fotografiche prima del ricevimento per una questione di rispetto. Nei confronti degli sposi in primis, per non sottoporli ad estenuanti sessioni di ripresa, dei loro ospiti che oltre una certa misura rischierebbero di spazientirsi ed infine (ma non ultimo) del ristorante (o del catering) che ha “in caldo” tutte le prelibatezze preparate per l’occasione.

“Il tuo stile è spontaneo ma realizzi anche foto di gruppo?”
Certamente. Anche se la natura dei nostri racconti ha l’obiettivo primario di cogliere i momenti spontanei ed autentici della cerimonia, vista la velocità del susseguirsi degli eventi e la loro imprevedibilità, per avere la certezza di una testimonianza fotografica di tutte le
persone intervenute il giorno del vostro matrimonio, suggeriamo di dedicare il tempo necessario per farvi ritrarre insieme ai vostri
invitati dopo il lancio del riso, presso i tavoli al ricevimento ed in qualsiasi altra occasione abbiate piacere.

“Sul sito è possibile vedere servizi completi?”
Le foto dei servizi che pubblico sul blog, siano essi matrimoni, sessioni di fidanzamento, gravidanza o famiglia sono sempre servizi completi, non antologie dei migliori scatti. Questo aspetto è molto importante perché vi permetterà di avere una visione complessiva del lavoro e di farvi un’idea della struttura tipica di un racconto fotografico “reale”, immaginare come potrà essere il risultato del servizio del vostro matrimonio e capire se potrò essere il fotografo “giusto” per voi. Se vuoi dare un’occhiata, in questa pagina trovi alcuni servizi prematrimoniali, in questa pagina invece alcuni servizi di matrimonio.

“Le persone ritratte nelle foto sono sposi “reali” o modelli ingaggiati per realizzare foto a scopo dimostrativo?”
Tutte le foto pubblicate su questo sito web sono tratte da servizi fotografici realizzati con clienti dello studio e non con modelle/i
professionisti.

“In quanti fotografi sarete a realizzare il servizio?”
Per offrire un racconto il più completo possibile, in tutti i servizi fotografici di matrimonio sono accompagnato da un secondo fotografo.

“Oltre al servizio fotografico di matrimonio offri servizi aggiuntivi?”
Certo…, come accennavo prima, realizzo sessioni prematrimoniali di fidanzamento ed anche di gravidanza e famiglia.

“Il giorno del matrimonio per quanto tempo starete con noi? Poni dei limiti di tempo?”
Per soddisfare al meglio le diverse esigenze di ciascuna coppia, propongo una serie di pacchetti. Il pacchetto standard prevede la nostra
presenza fino al momento del taglio della torta compreso. Naturalmente offro anche soluzioni con orari inferiori e pacchetti senza limiti di tempo. Saremo insieme a voi per il tempo che desiderate.

“Sul sito web ci sono molte foto, ci sono anche testimonianze di coppie che hai fotografato?”
Certamente, le trovate su questo sito web cliccando qui o visitando la sezione recensioni della mia pagina Facebook

“Abbiamo visto che hai lo studio in Liguria. Realizzi anche servizi fotografici fuori regione?”
Certo! La distanza non è un problema. Sono disponibile per cerimonie in Italia ed all’estero con un rimborso spese variabile a seconda della distanza che ci separa.

“Quali sono i prezzi dei servizi che proponi?”
Per proporvi un preventivo serio ed adeguato alle vostre effettive esigenze avrei necessità di avere alcune informazioni. La cosa ideale sarebbe fissare una consulenza gratuita online o di persona per costruire insieme una proposta ad hoc a voi dedicata. Sarò felice di ascoltare i vostri desideri, aspettative, curiosità e dubbi, saranno molto preziosi, mi aiuteranno a formulare una proposta su misura per voi.

“Non avremo sorprese come è capitato a nostri amici, come ad esempio sovrapprezzi?”
Questo per me è un aspetto molto importante connesso alla trasparenza nel rapporto fotografo-sposi che viene prima di tutto. Il prezzo che vi proporrò in fase di preventivo, salvo vostre richieste di aggiunta di servizi o prodotti successive alla stipula dell’accordo, è quello
che effettivamente pagherete. Non ci saranno sorprese inattese!

“Ci piace il tuo lavoro, ti vorremmo come fotografo per il nostro matrimonio. Cosa dobbiamo fare per prenotare?”
E’ molto semplice. Scrivetemi in questa pagina per verificare la mia disponibilità per la vostra data. Vi ricontatterò a breve per condividere con voi i passi successivi.

“Quanto tempo prima della cerimonia dovremmo confermare il servizio?”
A parte periodi particolari, per essere certi di trovarmi disponibile consiglio di confermare con almeno 6 mesi di anticipo. L’unico
criterio di prenotazione che adotto è l’ordine cronologico delle richieste. Chi mi contatta prima avrà la precedenza. Per riservare
una data ho necessità di un accordo scritto e di un acconto.

“Dopo il servizio, quante foto ci consegnerai?”
Generalmente gli scatti selezionati che mediamente consegno agli sposi variano da 300 e 500, a volte anche di più. Il totale dipende da matrimonio a matrimonio.

“Ci consegnerai anche i files in alta risoluzione?”
Certamente. Avrete tutte le immagini selezionate in alta risoluzione, ritoccate professionalmente. Questo è un aspetto non secondario da tenere in considerazione che vi garantisce un doppio beneficio. Dopo il matrimonio non dovrete sostenere ulteriori esborsi per ottenere i files e non avrete troppi pensieri se vorrete realizzare qualche stampa. Ho deciso di adottare questa soluzione in quanto molte coppie a cui ho realizzato il servizio vivono lontano dal mio studio. Per evitare problemi logistici ed inutili attese, metto gli sposi in condizione di essere
autonomi per la realizzazione delle “stampine veloci” (così definisco le stampe di piccolo formato che si possono ottenere presso qualsiasi centro commerciale). Altro discorso ovviamente va fatto, primariamente nell’interesse degli sposi stessi, quando si tratta di realizzare album, ingrandimenti di una certa dimensione e su supporti di stampa particolari. Per non incorrere in sorprese poco gradite, la preparazione dei files per la realizzazione di questo tipo di prodotti, richiede una cura professionale e gli sposi hanno inevitabilmente necessità di essere guidati. Affidare infatti la stampa ad un laboratorio che non fa parte della filiera produttiva certificata a cui mi affido, in grado di soddisfare gli standard di qualità che propongo, espone al rischio di ottenere stampe non in linea con i files originali.

“Quanto tempo sarà necessario per avere le fotografie?”
Non dovrete attendere molto! Dopo la pubblicazione di qualche immagine sulla Pagina Facebook ufficiale nei giorni immediatamente successivi alla cerimonia, entro un mese dalla data del matrimonio pubblicherò una gallery fotografica riassuntiva della giornata nel blog. Infine la consegna di tutte le immagini avverrà entro circa tre mesi. In caso di richiesta di servizi accessori i tempi potranno protrarsi in
relazione al tipo di lavorazione. In realtà spesso i tempi di consegna possono rivelarsi anche più brevi.

“Realizzi anche album? Se volessimo stampare un album o alcune foto siamo obbligati a stamparle presso il tuo studio?”
La libertà di scelta, così come la consapevolezza e la trasparenza nel rapporto, sono per me valori fondamentali a cui faccio riferimento in
qualsiasi ambito della vita ed ai quali mi ispiro anche nel lavoro. Come nel caso dei files digitali anche nel caso della stampa dell’album e di ingrandimenti fotografici sarete liberi di optare per la soluzione più adatta e sostenibile per voi. Per i motivi che ho elencato poco sopra e considerata l’importanza dell’evento, consiglio comunque caldamente di servirsi della mia filiera produttiva certificata che è in grado di offrirvi i migliori risultati. In ogni caso, se non hai la minima idea di “Come scegliere l’album di matrimonio”, puoi leggere fin da subito qualche dritta visitando questa pagina.

“Si può avere anche il video?”
Certo. Ho una rete di collaboratori che mi permette di esaudire anche questo tipo di desiderio.

“Il giorno del matrimonio i miei parenti ed amici potranno scattare foto?”
Naturalmente! E’ un piacere vedere che un numero crescente di persone è appassionato di Fotografia. Se avessero bisogno di qualche dritta, basta chiedere. Ah!… una cosa.., l’importante è che per fare le foto non prendano posizione davanti al mio obiettivo… 🙂

“Sei un fotografo professionista a tempo pieno?”
Si, la mia partita Iva italiana è 01611630094.

“Sei membro di qualche associazione professionale di settore?”
Si. Attualmente sono membro di TAU Visual – Associazione Nazionale Fotografi Professionisti.

“Un’ultima domanda a bruciapelo…, perchè dovremmo scegliere te per il servizio fotografico del nostro matrimonio?”
Mi sembra un’ottima domanda!… La mia risposta è altrettanto sincera e concreta: “Perchè i fotografi (come gli uomini) non sono tutti uguali” (a questo tema ho dedicato un breve post, se desideri leggerlo clicca qui). Non sto formulando un giudizio di valore per determinare chi è più o meno bravo. Si tratta di una questione più complessa. Anche se ben nascosto dietro ad una macchina fotografica c’è un uomo con la sua storia, le sue esperienze, la sua sensibilità e le caratteristiche umane che lo contraddistinguono rendendolo unico. Tutte queste peculiarità si manifesteranno nelle fotografie che scatterà ed inevitabilmente il risultato sarà diverso a seconda della persona. Trovo che questo aspetto rappresenti una grande risorsa a disposizione degli sposi che si trovano davanti ad una scelta non sempre semplice. La “sfida” di fronte alla quale si trovano è quella di cercare di conoscere la persona (oltre al suo lavoro) per comprendere quale potrebbe essere la più adatta (non necessariamente la migliore) a raccontare la storia del loro matrimonio.

Se le domande e le risposte che hai appena letto non sono sufficienti a sciogliere tutti i tuoi dubbi, puoi scaricare la guida gratuita “Cosa chiedere al fotografo di matrimonio, oppure puoi contattarmi direttamente inviandomi un messaggio Whatsapp o telefonandomi al 338.7432119.

Per ora direi che è tutto! A presto.

WeCreativez WhatsApp Support
Se desideri maggiori info e per iniziare a conoscerci, scrivimi un messaggio Whatsapp
👋 Ciao, come posso aiutarti?