La prova dell’abito, un momento unico per la sposa

Quando incontro le coppie che mi contattatano per chiedermi informazioni a proposito delle fotografie del loro matrimonio, oltre a parlare di questo argomento mi piace farmi raccontare più in generale dei preparativi della cerimonia.

Tra i numerosi aspetti che caratterizzano la preparazione di un evento come le nozze, penso che la prova dell’abito sia uno dei momenti più significativi per la futura sposa. Così ho pensato di seguire una di loro durante una sessione di prova. Manuela ha accolto immediatamente con favore l’idea e per questo la ringrazio. Così come l’atelier che ci ha ospitati, la Rosa di Tulle.

Di seguito potrai vedere qualche scatto e leggere alcune brevi considerazioni in proposito.

Un momento importante

Nel corso degli anni mi sono reso conto che, almeno per quanto ne so, la fase di prova dell’abito da parte della sposa non viene quasi mai documentata fotograficamente. Trovo si tratti di una tappa molto importante che non andrebbe trascurata.

In questa occasione infatti la sposa ha la possibilità di iniziare ad entrare concretamente nell’atmosfera del matrimonio. Per quanto organizzare e programmare a tavolino le cose da fare sia necessario, scegliere e provare quello che sarà l’abito che si indosserà il giorno della cerimonia, ovvero sentirlo e vederlo su di sé, è un’esperienza essenziale e ricca di momenti emotivamente coinvolgenti del percorso di avvicinamento alle nozze. Un’opportunità per avere vicino gli affetti più stretti e condividere con loro questi momenti, ricevere pareri e consigli che potrebbero rivelarsi molto utili per la scelta finale.

Come dicevo poco fa mi piace parlare con gli sposi non solo di Fotografia ma anche di tutti gli aspetti che riguardano la preparazione dell’evento. Questo elemento per me è molto importante, mi aiuta a conoscere meglio la coppia. Il mio modo di lavorare infatti è fondato sulla conoscenza reciproca che ruota intorno a due fattori fondamentali: la cura ed il tempo.

Rispetto a quest’ultimo in particolare, sono così convinto che “per le cose importanti vale la pena rallentare” al punto che ho assunto questo adagio come una delle frasi che meglio racconta il mio lavoro e sulla quale ho fondato il mio approccio alla fotografia di matrimonio: la “Slow Wedding Photography”. Se desideri approfondire, a questa pagina trovi maggiori dettagli.

Un’alchimia possibile

Chi mi conosce sa che, a mio parere, il merito di un buon risultato fotografico in grado di soddisfare i desideri e le aspettative della coppia, non dipende soltanto dal talento del fotografo ma in egual misura dalla relazione con gli sposi e dall’atmosfera positiva che si crea con essi.

Come per l’abito anche il servizio fotografico va “cucito addosso” agli sposi. Questo significa che prima ancora di comprendere le loro esigenze ed aspettative, occorre conoscere il più possibile le persone che formano la coppia. I loro interessi, passioni, attitudini, in una parola le caratteristiche che li definiscono e li rendono unici.

Credo sia necessaria curiosità e desiderio reciproco di conoscersi, ovvero condivisione. In un matrimonio infatti, il fotografo non può essere “solo” un fornitore. Svolgere al meglio il compito che gli è assegnato, raccontare i fatti e soprattutto le emozioni autentiche vissute il gorno del matrimonio, comporta inevitabilmente un coinvolgimento umano da parte sua. Non credo al punto di vista del testimone esterno, soprattutto quando si racconta la vicenda umana c’è sempre un coinvolgimento.

Per oggi è tutto! Non voglio dilungarmi oltre con le parole ma lasciare spazio alle foto che puoi sfogliare nelle gallery presenti in questo post.

Se desideri conoscere le domande più efficaci da porre al fotografo di matrimonio per ottenere le informazioni più utili per organizzare al meglio il servizio fotografico che hai sempre desiderato, ho preparato la guida gratuitaCosa chiedere al fotografo di matrimonio. Puoi ottenerla visitando questa pagina.

Se anche tu pensi che il momento della prova dell’abito sia una fase importante del percorso di avvicinamento al giorno del matrimonio e desideri maggiori informazioni scrivimi all’indirizzo info@silviomassolo.it, sarò felice di conoscerti e parlarne insieme.

A presto.

WeCreativez WhatsApp Support
Se desideri maggiori info e per iniziare a conoscerci, scrivimi un messaggio Whatsapp
👋 Ciao, come posso aiutarti?