Fotografie di matrimonio: è sempre necessario scattarle?

Quando si prende la decisione di sposarsi, quello delle fotografie è un tema che prima o poi ci si trova ad affrontare.

Realizzare una testimonianza fotografica di un momento così importante è un desiderio sentito dalla maggior parte delle coppie che si accingono a compiere il “grande passo”. Esistono numerosi e diversi modi per soddisfarlo, il punto è comprendere il livello di importanza che si attribuisce al servizio fotografico.

A meno che si possa contare su risorse illimitate, ogni volta che si fa una scelta, inevitabilmente si rinuncia a qualcosa. Ognuno sceglie in base alle priorità che ritiene più rilevanti per sé e per le persone che ama. Questo è un atteggiamento intelligente e sano che vale la pena adottare anche quando ci si accinge a preparare il proprio matrimonio. Direi soprattutto in questo caso visto che in ballo ci sono tanti aspetti rispetto ai quali prendere decisioni e rilevanti risorse economiche da investire.

Ma è proprio necessario preoccuparsi di realizzare una testimonianza fotografica del proprio matrimonio?

Perchè fare fotografie al proprio matrimonio

Le motivazioni possono essere moltissime, personali ed insindacabili. Di seguito provo a condividere alcune riflessioni e a formulare qualche ipotesi su cui ragionare. Se, ad esempio, quando pensi alla possibilità di realizzare un servizio fotografico “istituzionale” per ricordare la giornata del tuo matrimonio ritieni sia una seccatura, si tratti di una convenzione sociale in cui non ti riconosci o per te è sufficiente avere “delle fotografie”, allora ti suggerirei di non perdere troppo tempo e, tra le varie opzioni, di prendere in considerazione anche la scelta di non realizzarle affatto. Un pensiero in meno.

Se invece sei tra le persone che desidererebbero realizzare un racconto fotografico in grado di documentare la giornata in modo completo, significa che ti preoccupi di mantenere memoria di questo momento e desideri avere cura dei tuoi ricordi. Credo che sia un gesto di profonda consapevolezza ed il desiderio di mantenere un legame con le proprie origini, un filo narrativo con il passato e continuare nel tempo il racconto delle vicende della propria famiglia.

Dopo esseersi chiariti le idee sul perchè fare le foto, occorre fare un passo avanti e porsi altri quesiti. Eccone alcuni. Ti sei mai chiesta come desidereresti essere ritratta? Ti piacerebbe apparire come una diva su una rivista patinata? Vorresti fotografie spettacolari o immagini spontanee che ritraggono in modo autentico gli istanti che hai vissuto?

Per rispondere a domande di questo tipo la razionalità ti potrebbe venire in aiuto ma da sola non basta. Si tratta di capire (forse avrei dovuto scrivere sentire) quale tipologia di immagini ti emoziona di più, perchè è attraverso l’emozione che il ricordo si fissa in modo più vivo e persistente. Se non ascolti il tuo cuore, il tuo sentire, i tuoi desideri, c’è il rischio molto alto che tu non riesca a fare la scelta migliore per te. In ultima analisi non importa perchè, come o cosa sceglierai, l’importante è provare a darsi risposte il più possibile vicine al proprio modo di essere. A questo proposito mi permetto di suggerirti di non stancarti mai di cercare fotografie in rete.

Perchè non è indispensabile scegliere un servizio fotografico professionale

Anche se sono consapevole di andare contro tendenza, non credo che il servizio fotografico vada fatto per forza a tutti i costi a cura di un professionista. Per evitare di mettermi contro tutta la categoria e sgomberare ogni dubbio in proposito, proverò a spiegarmi meglio. Secondo il mio parere, ovviamente è fondamentale preoccuparsi di avere un ricordo del proprio matrimonio realizzato in modo professionale, ma credo occorra tenere in considerazione, capire e rispettare le idee e le priorità di coloro che non la pensano in questo modo.

Come accennavo poco fa, se il servizio fotografico professionale viene considerato un atto dovuto, magari per compiacere genitori e parenti e vissuto come un “di più”, si cercherà inevitabilmente di fare in modo che esso incida il meno possibile sul budget complessivo e di risparmiare al massimo. La scelta della persona a cui affidarlo sarà basata unicamente sul prezzo, nel legittimo tentativo di spendere il meno possibile, assicurandosi così un servizio di pari valore, ovvero molto basso.

In casi come questo, visto che un numero sempre maggiore di persone possiede una fotocamera, sarebbe utile valutare ad esempio di chiedere aiuto ad amici e parenti. Ne incontro spesso molti (e ben attrezzati) ai matrimoni che sono chiamato a raccontare. In questo modo gli sposi che non attribuiscono grande importanza alle fotografie, e per le quali non intendono investire grandi budget (o non investirne affatto), risparmieranno preziose risorse economiche che potranno investire in ciò che ritengono più significativo per le loro esigenze.

Perchè sarebbe meglio affidarsi ad un professionista

Naturalmente (ed ovviamente) sono dell’avviso che sia meglio affidarsi ad un professionista. Quello che preferisci. Quello con il quale sei più in sintonia, ti è più simpatico, ti suscita le migliori sensazioni. Provo ad elencare di seguito in modo molto sintetico i motivi che ritengo più significativi rispetto ai quali sarebbe meglio affidarsi ad un professionista.

Se:

  • ti sta molto a cuore avere un racconto fotografico organizzato e completo del tuo matrimonio;
  • non desideri lasciare al caso il ricordo di un momento unico;
  • preferisci non avere pensieri e non doverti preoccuparti di nulla;
  • desideri avere garanzia di risultato.

Se desideri conoscere le domande più efficaci da porre al fotografo di matrimonio per ottenere le informazioni più utili per organizzare al meglio il servizio fotografico che hai sempre desiderato, ho preparato la guida gratuita “Cosa chiedere al fotografo di matrimonio”. Puoi ottenerla visitando questa pagina.

Buona lettura e buoni preparativi.

E’ tutto!

Se questo articolo ti ha dato spunti di riflessione e pensi possa essere utile ad altre spose che stanno organizzando il loro matrimonio, condividilo cliccando sui pulsanti che trovi qui sotto.

WeCreativez WhatsApp Support
Se desideri maggiori info e per iniziare a conoscerci, scrivimi un messaggio Whatsapp
👋 Ciao, come posso aiutarti?