Destination wedding Liguria: i consigli di Sonia Rienzo

Questo mese ospite della rubrica “I consigli per la Sposa” è Sonia Rienzo. Sonia si occupa di Destination Wedding nella bellissima Liguria e di organizzare e progettare eventi privati, eventi aziendali, compleanni a misura delle esigenze del suo interlocutore, come si comprende dalle sue parole.

D: Ciao Sonia, innanzi tutto grazie per aver accettato il mio invito a partecipare a questa nuova rubrica del blog dedicata alle spose che stanno organizzando il loro matrimonio.

“Non lavoriamo con format predefiniti ma ogni volta creiamo un progetto ad’hoc , realizzando al meglio il sogno e desideri dei committenti. Seguiamo passo passo ogni fase dell’evento; progettazione e creazione del mood, ricerca della location, ideazione degli allestimenti, ricerca fornitori fino alla coordinazione dell’evento stesso.

La nostra assistenza è h24 perché per noi è importante creare un rapporto con i nostri clienti di massima fiducia che pensiamo sia fondamentale per completare al meglio insieme l’evento. La loro soddisfazione è il motore che fa andare avanti dei professionisti appassionati del nostro lavoro come noi.”

Dopo questa breve introduzione, entriamo nel vivo dell’intervista.

D: Qual’è secondo te il significato del matrimonio oggi?

R: Il matrimonio da sempre è il coronamento dell’amore e questo non penso sia cambiato fortunatamente, è cambiato solo il modo di celebrarlo.

D: Alla luce della tua esperienza, cosa è mutato nel corso del tempo nel mondo del matrimonio?

R: Sicuramente il matrimonio oggi è cambiato moltissimo, gli eventi sono più ricercati, personalizzati, le influenze americane e anglosassoni hanno ispirato in modo significativo i nostri eventi ma gli sposi ricercano comunque la tradizione italiana.

D: Qual’è la tua visione personale di questo evento?

R: Secondo me il matrimonio deve rispecchiare i desideri e i sogni della giornata tanto desiderata dagli sposi, questa è la mia visione personale del matrimonio. Dev’essere un giorno studiato unicamente per loro!

D: Quello della Wedding Planner è un ruolo centrale, di grande responsabilità nell’organizzazione di un evento così importante ed unico come il matrimonio, rispetto al quale le coppie di futuri sposi investono, oltre che denaro, grandi aspettative a livello emotivo. Quali sono, dal tuo punto di vista, le caratteristiche che fanno di una Wedding Planner una buona compagna di viaggio per le coppie che hanno intrapreso il loro percorso verso il giorno delle nozze?

R: Una professionista preparata, sempre aggiornata, precisa e molto attenta alle esigenze della coppia e infine delle ottime capacità di progettazione e problem solving

D: Dopo anni di lavoro come fotografo, mi sono reso conto che, per aiutare ogni singola coppia nel percorso di avvicinamento al giorno del matrimonio, metto in campo una serie costante di risorse. Tra queste, quella centrale è la creazione progressiva di una relazione con i promessi sposi, ogni volta diversa ed unica. Rispetto al tuo lavoro hai individuato elementi che caratterizzano il tuo rapporto con le coppie?

R: Il rapporto con gli sposi dura circa un anno, cerco sempre di essere professionale e semplicemente me stessa, peno siano 2 componenti fondamentali per istaurare un rapporto positivo con loro.

D: Ho provato per un attimo a mettermi nei panni di una Wedding Planner che si trova quotidianamente a gestire numerosissime relazioni professionali che implicano il fatto di conoscere a fondo i desideri di ogni coppia ed ogni singolo fornitore per proporre il più adatto alle loro esigenze. Se ne hai riscontrate, quali sono le caratteristiche comuni alle coppie che ti scelgono per organizzare il loro matrimonio e quali quelle dei collaboratori che scegli per aiutarti a soddisfare al meglio i desideri dei futuri sposi?

R: Sinceramente non ho mai riflettuto a lungo su questo, spero e credo mi scelgano per la mia professionalità e serietà. Nel mio caso che lavoro con coppie straniere ed istaurare un buon rapporto con loro non è facilissimo quindi la scelta dei fornitori è la più complessa. Individuare quello più adatto a ogni coppia non è facile, ma cerco di fare loro una buona intervista per andare a colpo sicuro.

D: Infine, pensando ad una coppia in procinto di sposarsi, hai qualche consiglio per loro?

R: Di affidarsi a dei professionisti serie e onesti che valorizzino il LORO giorno, perché non ritorna.

Per oggi è tutto!

Ringrazio Sonia per la sua disponibilità e spero che la sua testimonianza si possa rivelare utile. Se desideri conoscere meglio Sonia ed il suo lavoro, troverai maggiori info sul suo sito web a questo link.

Se sei una Wedding Planner e desideri anche tu avere uno spazio su questo blog per parlare ai futuri sposi della tua visione del matrimonio scrivimi all’indirizzo info@silviomassolo.it.

Se invece sei una futura sposa e desideri conoscere le domande più efficaci da porre al fotografo di matrimonio per ottenere le informazioni più utili per organizzare al meglio il servizio fotografico che hai sempre desiderato, ho preparato la guida gratuita “Cosa chiedere al fotografo di matrimonio”. Puoi ottenerla visitando questa pagina.

Un saluto e…, alla prossima!

 

WeCreativez WhatsApp Support
Se desideri maggiori info e per iniziare a conoscerci, scrivimi un messaggio Whatsapp
👋 Ciao, come posso aiutarti?